Aggiornare contenuti sul sito web - Problemi di cache!

Aggiornare contenuti sul sito web – Problemi di cache!

Credo che tutti gli amministratori di un sito web dinamico, almeno una volta, abbiano avuto problemi nell’aggiornare i contenuti da pubblicare proprio per via della cache.

Ma che cos’è la cache in questo caso specifico? Ci tengo a sottolinearlo in quanto esistono diversi tipi di cache e a vari livelli, sia lato server che lato client.

La cache è una sorta di memoria temporanea in cui vengono salvati alcuni contenuti dei siti web in maniera provvisoria, al fine di limitare le domande e risposte del server al browser e viceversa. In questo modo c’è un risparmio di risorse e una velocità maggiore nella visualizzazione dei contenuti.

Supponiamo che un visitatore con il suo computer stia navigando all’interno di un sito web.

Cosa succede quindi riguardo alla cache? Il browser del visitatore scarica e visualizza le varie pagine e i loro contenuti e nel frattempo memorizza nella cache le immagini, i file css, i file js e più in generale tutti i contenuti che hanno una loro fonte di provenienza in quanto salvati sul server del sito web.  A questo punto nella cache del browser del visitatore ci sono tutti i contenuti che sono stati scaricati e visualizzati. È stata fatta come una sorta di fotografia di tutte le pagine visualizzate in precedenza.

Nel momento che il visitatore decida di tornare sui suoi passi e di visualizzare di nuovo una pagina già aperta in precedenza, il browser gli farà vedere la foto fatta un attimo prima in modo che ci sia un risparmio di tempo e risorse per tutti i soggetti interpellati: carico della cpu del browser del utente, carico della cpu del server del sito web visto, consumo di dati del visitatore e consumo di dati del server.

Di solito non ci si accorge di queste “foto” perché il contenuto dei siti non cambia così spesso.

Ci si accorge della cache e dei suoi meccanismi quando si gestisce un sito web e, ad esempio, si è a conoscenza del fatto che si è cambiato un’immagine nell’amministrazione e, per via della cache, si vede ancora quella vecchia. Per vedere la nuova foto bisogna cancellare la cache del browser in modo sforzato e far credere al software che sia la prima volta che visitiamo la pagina in questione.

Clicca sui tag per approfondire gli argomenti che ti interessano.
#Cache #Siti Dinamici
Vuoi commentare questo articolo? Registrati al nostro Magazine
Utilizziamo cookie propri e di terze parti per:
facilitare la tua navigazione all'interno del sito, analizzarne le performance e fornirti contenuti profilati in base ai tuoi interessi.
Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.