Il punto di Fabio Angotti

Uno sguardo inedito sul mondo del digital.

Da bambino amavo giocare con il DAS (argilla) e il Commodore 64 (computer).

Era inevitabile che nella mia vita fossi accompagnato prevalentemente da due elementi: la materia ed il mondo virtuale.

Insieme a voi, parleremo di temi sensibili ad aziende e professionisti, attraverso la lente di un'anima che vive il proprio equilibrio tra il vecchio e il nuovo, il materico e l'impalpabile, tra la creatività e la concretezza.

In un mondo che sembra proiettato a tutta velocità verso un futuro puramente virtuale, sarei felice di condividere insieme a voi le mie esperienze e riceverne i vostri pensieri.

Che ne dite, ci proviamo?

Il punto di <i>Fabio Angotti</i>
Seguimi sui miei canali:

Continuando la navigazione acconsenti all'utilizzo dei cookie.
Cookie policy OK